21 marzo: giornata in memoria delle vittime di tutte le mafie

Pubblicato il 21 marzo 2023 • Comune

Il Comune di Cerro al Lambro celebra la Giornata per l'impegno in ricordo delle vittime innocenti di mafia con la partecipazione del Sindaco Gianluca Di Cesare alla manifestazione nazionale in corso oggi a Milano.

Le vittime innocenti delle mafie per mano mafiosa, in Italia, ammontano a 1009 persone.

Il primo omicidio di mafia riconosciuto in quanto tale nel nostro Paese è stato quello, nel marzo del 1861, di Giuseppe Montalbano; medico e patriota che aveva partecipato anche all'impresa dei Mille con Garibaldi. L'ultima vittima invece è Antimo Imperatore, operaio tuttofare ucciso dalla camorra nel luglio del 2022.

Di queste 1009: 119 sono donne e 122 sono minori (di cui 85 bambini tra gli 0 mesi e i 14 anni). Sono 509 quelle senza giustizia.

Ricordare il sacrificio di tutte queste persone permette la costante riaffermazione della cultura della legalità.