Le Case dell’Acqua si Rinnovano

Pubblicato il 29 marzo 2018 • Comune

Dal 1° Aprile le Case dell’Acqua di Cerro al Lambro sono gestite direttamente da Gruppo CAP, che si occupa della manutenzione e esegue i controlli mensili sull'acqua, garantendone come sempre la sicurezza e la qualità. Questa scelta consente di azzerare gli oneri gestionali ed economici a carico dell’Amministrazione e di generare economie di scala a favore dei Comuni e quindi di tutti i cittadini.

Cambia il sistema di limitazione dell’acqua frizzante, che è gratuita ma limitata ai soli residenti a Cerro al Lambro che verranno riconosciuti attraverso la Carta Regionale/Nazionale dei Servizi (Tessera Sanitaria).

Ogni residente avrà a disposizione 18 litri di acqua frizzante a settimana. Sarà invece libera l’erogazione di acqua naturale.

Le Case dell’Acqua si Rinnovano
Allegato formato pdf
Scarica
Allegato
Allegato formato pdf
Scarica